Header_Innovazione_IN-Creativity_Booster_Tavola disegno 1

Sviluppo della creatività

“Se c’è un modo di far meglio, trovalo.”

(Thomas Edison)

shutterstock_285999101 [Convertito]

Quando si pensa al concetto di creatività il pensiero corre verso un olimpo popolato da artisti, musicisti, inventori e rivoluzionari, apparentemente un club privato molto esclusivo.

Ma così non è, la creatività è una competenza che può essere sviluppata ed alimentata per migliorare le performance, la qualità e la soddisfazione professionale.

Lavorare sul potenziamento della creatività significa aumentare le possibilità di successo personale ed organizzativo e sconfiggere il famoso male: “Abbiamo fatto sempre così!”.

Creativity booster è un percorso di sviluppo della creatività individuale, di team ed organizzativa.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a manager e professional coinvolti nei processi di innovazione dell’azienda.

Obiettivi

Promuovere la creatività nel lavoro come attitudine ed approccio diffuso nell’organizzazione

Stimolare la creatività insita in ognuno anche nelle normali attività di lavoro quotidiano

Favorire la creatività diffusa come creazione di idee innovative e funzionali al miglioramento delle performance aziendali

Contenuti

Creativity Booster è un percorso formativo composto da 4 moduli:

1. ESPERIENZA

Un evento altamente esperienziale dove i messaggi vengono proposti sotto forma di performance per raccontare in modo induttivo i tre passaggi fondamentali per la diffusione della creatività come cultura aziendale.

Il concetto della creatività individuale viene rappresentato dalla performance di un singolo, ad esempio un musicista di strada.

La creatività di team viene raccontata grazie alla performance di un gruppo, ad esempio di attori del Teatro dell’improvvisazione.

Infine il terzo atto, la creatività aziendale viene comunicato grazie ad una performance collettiva di Yoga della Risata.

2. DECODIFICA

Una sessione di debrief ed approfondimento dove si ripercorre l’evento andando a decodificare i messaggi legandoli a concetti, teorie e strumenti di Management per amplificare l’effetto e l’efficacia dell’intervento.

La “scossa” data dal modulo precedente, Esperienza, diventa lo stimolo iniziale per un confronto comune su come affrontare il tema della creatività in ambito aziendale.

3. LABORATORIO DI ASCOLTO

La creatività si sviluppa, prendere forma e sostanza nella condivisione, è quindi capacità essenziale e condicio sine qua non, l’ascolto.

L’ascolto attivo nella sua accezione più ampia diventa strumento indispensabile per cogliere spunti, opportunità, idee nell’ambiente circostante: è quindi un prerequisito fondamentale per lo sviluppo della creatività.

Proponiamo quindi una giornata dove i partecipanti scoprono e sperimentano le potenzialità dell’ascolto attivo.

4. COACHING

Il coaching accompagna ed amplifica la trasformazione, libera i blocchi creativi e le credenze limitanti a livello individuale e di team.

Il team lavora insieme ad i coach di Stra-le per:

  • Creare un ambiente favorevole, stimolante e di condivisione
  • Aumentare la consapevolezza del potenziale creativo del gruppo
  • Affrontare e debellare le “tossine dei team”
  • Stabilire obiettivi concreti di sviluppo
  • Monitorare i progressi e le trasformazioni

Metodologia

La metodologia è altamente esperienziale e i messaggi vengono proposti sotto forma di performance per raccontare in modo induttivo i tre passaggi fondamentali per la diffusione della creatività come cultura aziendale

La “scossa” data dall’esperienza diventa lo stimolo iniziale per un confronto comune su come affrontare il tema della creatività in ambito aziendale.

Vantaggi

Apprendere e adottare delle tecniche che migliorano l'efficacia delle attività volte all'innovazione

Creare una cultura comune all'organizzazione per lo sviluppo di idee e di innovazione

Richiedi informazioni

© 2016 - Stra-Le - P.IVA 05489040963 - viale Regina Giovanna, 12 - 20129 Milano (Mi) - tel. +39 02 8969.6062 - cel. +39 393 0616442