MENTOR COACHING

Un nuovo approccio alla Leadership

Stra-le Management Lab e Axel Glocal Business presentano un percorso innovativo ad alto impatto per lo sviluppo delle competenze di Leadership: MentorCoaching.

Un percorso dove l’approccio divergente, di scoperta e di esplorazione del Coaching si fonde e si integra con l’approccio convergente, concreto e diretto dell’executive Mentoring.

MentorCoaching è il percorso di 8 sessioni intensive progettato per Top Manager and High Potential in cui lo sviluppo della Leadership diventa l’obiettivo comune diquesti due approcci sinergici e complementari. 

“Il percorso di MentorCoaching con Franco e Nicola è stato di grande efficacia e impatto per il mio sviluppo manageriale. Sessione dopo sessione ho messo a fuoco obiettivi concreti e funzionali alla mia crescita come manager e leader. Obiettivi che sono diventati, con il loro supporto, un action plan chiaro ed efficace.”

Valerio Perego – Sector Lead – Facebook Italia

Un Mentor, un Coach

Franco Moscetti
Top Manager & Executive Mentor

Perchè il Mentoring?

La componente di mentoring si focalizzerà sullo sviluppo delle competenze nelle quali si è registrata un’area di potenziamento. Gli interventi di mentoring si concentreranno sulla condivisione di “best practice” e lezioni vissute ed imparate sul campo, l’approccio non sarà quindi teorico ma al contrario sarà la diretta espressione dell’esperienza e della carriera professionale del Top Manager Franco Moscetti.

Nicola Chighine
CoActive Coach™ & Emotional Intelligence Professor

Perchè il Coaching?

Il coaching sarà strumentale nell’aiutare i manager a prendere profonda consapevolezza di sé, del proprio ruolo, dei punti di forza e di potenziamento. Nello specifico il programma aiuterà i coachee a chiarire le proprie aree di potenziamento, identificare gli ostacoli alla crescita e i “road blocks” e definire un piano strategico efficace per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Obiettivi

MentorCoaching è un programma al servizio dello sviluppo della Leadership per migliorare le performance individuali ed organizzative.

Nello specifico gli obiettivi sono:

Sviluppare una maggiore consapevolezza di sé, del proprio ruolo e della propria missione professionale

Migliorare la gestione del sé e potenziare la propria autoefficacia

Ampliare la propria sfera di influenza organizzativa

Avere una maggiore soddisfazione professionale

Il percorso

Un percorso tipo di MentorCoaching è composto da 8 sessioni da 1 ora ciascuna e può essere introdotto da una prima fase di self-assessment. Il percorso è modulabile sulle esigenze individuali e di team.

Le principali fasi del percorso sono:

Presa di consapevolezza delle aree di potenziamento della propria Leadership

Esplorazione di opzioni e “geografie” per il miglioramento delle performance e della propria soddisfazione

Identificazione di un piano concreto per potenziare le aree di sviluppo

Creazione di un Future commitment plan che faciliti lo sviluppo dell’individuo anche una volta finito il percorso

Le Metodologie

MentorCoaching rappresenta una novità nei percorsi di settore: il nostro approccio alla Leadership è frutto dell’integrazione di tre importanti metodologie. Coaching, Mentoring e Active Learning – nel rispetto e nella valorizzazione delle loro differenze specifiche – si fondono apportando un unico grande contributo al potenziamento di sè.

Coaching

Il coaching è un processo interattivo attraverso il quale il Coach supporta il coachee per un miglioramento delle sue performance o per affrontare un cambiamento. Il coaching sarà strumentale nell’aiutare i manager a prendere profonda consapevolezza di sé, del proprio ruolo, dei punti di forza e di potenziamento.

Nello specifico il programma aiuterà i coachee a:

Chiarire le proprie aree di potenziamento

Identificare gli ostacoli alla crescita e i “road blocks”

Porsi obiettivi sfidanti ed efficaci

Esplorare opzioni e opportunità di miglioramento

Definire un “action plan”

Valutare i progressi

Mentoring

La componente di mentoring aiuterà i partecipanti ad affrontare il cambiamento e le sfide individuate durante il percorso. Si costruisce sui bisogni del ruolo e ha come obiettivo quello di rispondere efficacemente a domande specifiche del mentee. Il Mentoring tocca i problemi presentati in sessione attraverso gli strumenti e l’esperienza diretta del Mentor, che diventa guida e supporto grazie alla condivisione di importanti insegnamenti imparati sul campo.

“Se il mentore ha un approccio da coach, è più probabile che vi sia apprendimento reciproco e interattivo. Se il mentore non ha questo approccio, può solo condividere esperienze e strategie che sono state utili per lui ma non necessariamente lo saranno per il mentee. I bravi mentori hanno già questo approccio, ma le competenze di coaching possono aiutare a essere più efficaci”

Carollyne Conlinn

Active Learning

A seconda delle specifiche esigenze dell’organizzazione, il percorso può prevedere dei momenti dedicati allo sviluppo di competenze manageriali e di Leadership. Utilizziamo diverse metodologie di active learning che assicurano un alto coinvolgimento per i partecipanti ed un solido risultato in termini di apprendimento.

Alcuni esempi di metodi e strumenti di active learning che utilizziamo sono:

Storytelling e autocasi

Simulazioni

Co-creation Workshop

Design Thinking

Vuoi saperne di più sulla modalità individuale o di team?

Scrivici e creiamo insieme un percorso modulato sulle tue esigenze!